Nei prossimi giorni, i primi editori che pubblicano video su Facebook potranno monetizzare anche con gli spot mid-roll che partiranno dopo almeno 20 secondi di riproduzione.

In questa prima fase, i video spot mid-roll su Facebook saranno attivati solo su un numero limitato di editori selezionati.  Questa notizia dovrebbe far felici gli editori, che spesso preferiscono caricare video su YouTube proprio a causa della poca monetizzazione su Facebook.

Gli spot non potranno però partire se non sono passati almeno 20 secondi. Le entrate pubblicitarie saranno divise con Facebook: l’editore prenderà il 55% degli introiti. Gli spot video saranno testati anche nei live video: dopo almeno 4 minuti di diretta, gli editori potranno prendersi una pausa e far partire la pubblicità, purchè ci siano almeno 300 spettatori collegati simultaneamente in quel momento. Gli spot potranno durare al massimo 20 secondi.

 

Per restare sempre aggiornato sui nostri articoli,ti consigliamo di leggere le News via Feed RSS ,su Telegram oppure contattarci tramite la chat di Facebook, ricordati di seguirci anche su Instagram …