Il noto sviluppatore Steve Troughton Smith, che già in passato ha scoperto alcuni dettagli nascosti nei software dei prodotti Apple, ha notato alcuni nuovi indizi all’interno del firmware dell’HomePod e relativi alla possibile assenza del Touch ID su iPhone 8.

Lo sviluppatore ha infatti pubblicato su Twitter gli screenshot del firmware dell’HomePod che elenca diversi prodotti Apple, inclusi gli iPhone che usciranno quest’anno.

I nuovi iPhone in uscita nel 2017 vengono rappresentati con la dicitura ‘iPhone10,x‘ e nel codice si nota la presenza di un ‘iPhone10,3‘ e di un ‘iPhone10,6‘, che potrebbero rappresentare due versioni distinte dell’iPhone 8. Accanto a questi due modelli mancano riferimenti a “Mesa“, che è il nome in codice interno usato da Apple per identificare il Touch ID. Invece, tutti gli altri iPhone 10,x relativi ai modelli 7s e 7s Plus presentano la dicitura Mesa nella loro descrizione. Inoltre, i modelli 10,3 e 10,6 vengono identificati con un nuovo elemento chiamato “Savage“, che potrebbe essere il nome in codice relativo al sensore 3D per il riconoscimento del volto.

Questi indizi fanno quindi pensare che sull’iPhone 8 non sarà integrato il Touch ID, le cui funzioni saranno sostituite dal lettore 3D per il riconoscimento del volto.

 

Per restare sempre aggiornato sui nostri articoli,ti consigliamo di leggere le News via Feed RSS ,su Telegram oppure contattarci tramite la chat di Facebook, ricordati di seguirci anche su Instagram …