image

Apple con iPhone 5S punta sul 64 bit per sfruttare al meglio l’architettura A7.
Il passaggio da 32 a 64 bit ha portato molti benefici.

Il primo è riferito alla memoria indirizzabile, il 64 bit permette inoltre di aumentare numero è ampiezza dei registi di sistema, in più questa nuova architettura renderà indispensabile l’ottimizzazione delle applicazioni. Sono stati così ottimizzati tra gli altri Safari e le applicazioni native di iOS 7.

Ma è in arrivo un Sdk che permetterà di lavorare contemporaneamente sulle versioni da 32 e 64 bit delle applicazioni in modo da ridurre i tempi di rilascio, come già avvenuto per Infinity Blade III, ottimizzato in sole poche ore.