Finalmente ci siamo: dopo oltre due anni di attesa, Apple Pay sta per arrivare in Italia! Se qualche giorno fa, Apple aveva aggiornato la pagina di supporto in italiano, oggi la pagina ufficiale di Apple Pay è stata aggiornata con la dicitura “In arrivo” e con l’indicazione delle prime banche italiane che aderiranno al nuovo metodo di pagamento mobile.

L’immagine di copertina mostra Apple Pay in azione con un POS in lingua italiana e con un pagamento che avviene tramite carta MasterCard e banca UniCredit.

Oltre a spiegare il funzionamento del servizio che, ricordiamo, permette di effettuare pagamenti in negozio e sul web tramite iPhone e Apple Watch in modo semplice, veloce e in tutta sicurezza sfruttando anche il Touch ID, Apple indica che il servizio in Italia sarà supportato dalle carte di credito VISA e Mastercard e, al lancio, dalle banche “boon.”, Carrefour Bank e UniCredit.

Questo significa che Apple ha già trovato l’accordo con queste banche e che Apple Pay arriverà presto anche in Italia. Rimane poi da capire quali negozi supporteranno inizialmente il servizio, ma questa è un’altra storia. Per ora, accontentiamoci…

Infine, segnaliamo che da oggi Apple Pay sarà attivo anche in Irlanda con il supporto delle banche UlsterBank e KBC.