ARKit, per chi non lo conoscesse, è la piattaforma di realtà aumentata di Apple che sta riscuotendo sempre più successo grazie alle capacità realistiche che offre.

Con l’introduzione della nuova versione inclusa nel futuro aggiornamento di iOS, il nostro dispositivo sarà in grado di riconoscere ed adattarsi di conseguenza anche in presenza di superfici verticali e più irregolari.

Questo significa che gli sviluppatori saranno in grado di posizionare oggetti virtuali su pareti, porte, tavoli e anche con forme irregolari, funzionalità che rendono la piattaforma sempre più completa e coinvolgente. Esempi di utilizzo potrebbero essere in un museo, facendo “animare” alcune opere, oppure dei poster anche in camera nostra.

Per citare Apple stessa: The latest update of ARKit, available in iOS 11.3 beta, delivers new features that let you create an even more realistic user experience.

In aggiunta c’è da segnalare che la qualità della videocamera durante l’esecuzione di ARKit passerà da 720p a 1080p.

Di seguito vi proponiamo alcuni esempi pratici che alcuni sviluppatori hanno già realizzato per testarne a pieno le funzionalità:

Non ci resta che attendere il rilascio ufficiale dell’aggiornamento, e delle app che sfrutteranno tale tecnologia.