Novità in iOS 11.2 rilasciato da Apple: risolti alcuni bug precedenti

0
162 views
ios11.2

L’azienda di Cupertino ha rilasciato il nuovo update ufficiale per tutti gli iPhone e iPad, risolvendo il precedente bug nel calendario e non solo. Vediamo le novità!

Apple rilascia il nuovo aggiornamento di iOS 11.2, capace di risolvere numerosi bug che nel corso del tempo si erano andati ad accumulare con le Beta per gli sviluppatori. In questo caso, l’update arriva dopo un mese dal rilascio del precedente aggiornamento ufficiale iOS 11.1 e potrà essere utilizzato da tutti gli utenti in possesso di iPhone, iPad e iPod Touch,  compatibili con questa versione del sistema operativo di Apple.
Apple ha rilasciato l’aggiornamento per risolvere un bug nel calendario, che avrebbe potuto creare problematiche nella giornata del 2 dicembre visto che le notifiche a partire dalle 12.15 del 2 dicembre, avrebbero potuto portare ad una serie di crash e riavvii del device. Motivo per cui l’azienda di Cupertino ha deciso di anticipare i tempi. Inoltre, in questa versione avviene l’introduzione di Apple Pay Cash, anche se non per l’Italia. Arriva il supporto ufficiale alla nuova ricarica wireless Qi più veloce da 7.5W per iPhone X e per iPhone 8 e 8 Plus mentre è stata aggiunta la barra nella parte superiore destra del block screen.

Changelog:

  • iOS 11.2 introduce Apple Pay Cash per inviare, ricevere e richiedere somme di denaro con Apple Pay. Inoltre, l’aggiornamento include ulteriori miglioramenti e correzioni di errori. Apple Pay Cash (disponibile solo negli Stati Uniti). Invia, ricevi e richiedi somme di denaro tramite Apple Pay in Messaggi oppure chiedi a Siri di farlo per te.
  • Ulteriori miglioramenti e correzioni di errori
  • Consente di ricaricare più rapidamente iPhone 8, iPhone 8 Plus e iPhone X in modo wireless con accessori di terze parti compatibili.
  • Introduce tre nuovi sfondi Live per iPhone X.
  • Migliora la stabilizzazione della videocamera.
  • Nell’app Podcast, aggiunge la funzionalità per passare automaticamente alla puntata successiva del contenuto che stai ascoltando.
  • In HealthKit, aggiunge supporto per il tipo di dati relativi alla distanza in discesa percorsa praticando sport invernali.
  • Risolve un problema per cui poteva sembrare che l’app Mail stesse verificando la presenza di nuovi messaggi, sebbene fossero stati già scaricati tutti.
  • Risolve un problema che causava la ricomparsa delle notifiche di Mail provenienti da account di tipo Exchange eliminate in precedenza.
  • Migliora la stabilità di Calendario.
  • Risolve un problema per cui l’app Impostazioni poteva aprirsi mostrando una schermata vuota.
  • Risolve un problema che impediva l’apertura della vista Oggi o dell’app Fotocamera scorrendo dal blocco schermo.
  • Risolve un problema per cui i controlli di Musica non venivano visualizzati nel blocco schermo.
  • Risolve un problema per cui le icone delle app non venivano disposte correttamente nella schermata Home.
  • Risolve un problema che impediva agli utenti di eliminare le foto recenti, in caso di esaurimento dello spazio di archiviazione su iCloud.
  • Risolve un problema di Trova il mio iPhone per cui, talvolta, la mappa non veniva visualizzata.
  • Risolve un problema in Messaggi che causava la sovrapposizione della tastiera al messaggio più recente.
  • Risolve un problema in Calcolatrice per cui la digitazione rapida dei numeri poteva causare risultati errati.
  • Risolve un problema che poteva rallentare la capacità di risposta della tastiera.
  • Aggiunge supporto per le chiamate RTT (real-time text) per gli utenti non udenti o ipoudenti.
  • Migliora la stabilità di VoiceOver in Messaggi, Impostazioni, App Store e Musica.
  • Risolve un problema per cui VoiceOver non annunciava le notifiche in entrata.

E’ possibile effettuare l’update tramite iTunes collegando iPhone o iPad al Mac o al PC oppure scaricandolo direttamente OTA (Over The Air) direttamente dal dispositivo. In questo caso, basterà dirigersi in Aggiornamento Software e verificare la disponibilità dell’aggiornamento, selezionando il download e la successiva installazione. Il device una volta scaricato, installerà l’aggiornamento dopo alcuni riavvii.