Che cos’è Arlo?

Arlo è un sistema di sorveglianza video senza fili realizzato da Netgear; è un kit di telecamere smart che vanno collegate ad un router, o meglio definito da Netgear, stazione base che, collegato alla corrente elettrica e ad internet, gestisce in rete tutte le camere disponibili.

E’ possibile collegare alla stazione base da 1 telecamera fino a 5 per ogni stazione. Ogni telecamera deve essere sincronizzata attraverso una procedura indicata nel manuale, tramite dei pulsanti di sincronizzazione posizionati sia nella stazione base che su ogni telecamera.
Le telecamere in dotazione sono sia per interni che esterni, ad infrarossi, impermeabili e resistenti a temperature abbastanza estreme. Di colore bianco, o acquistando a parte delle cover di diversi colori o mimetiche per posizionamenti all’esterno, hanno un design molto elegante; vengono fornite con un supporto magnetico

abbastanza forte da mantenere la camera salda al supporto. Ogni camera è dotata di uno scompartimento dove vanno inserite 4batterie da 3,5V; l’azienda garantisce una durata da 4 a 6 mesi, che dipende dall’utilizzo. Per visualizzare le caratteristiche tecniche della camera e della stazione base, vi rimandiamo al sito ufficiale tramite questo link:

https://www.arlo.com/it/products/arlo/default.aspx

Arlo_Pro

L ‘App Arlo:

All’interno della confezione arrivata in redazione ci sono 2 telecamere Arlo

ed una staziona base. In più, come ogni azienda che si rispetti, il prodotto è dotato di una sua applicazione sia per Android che iOS, oltre alla configurazione e all’utilizzo delle telecamere tramite un un’interfaccia web. Tramite App o tramite il vostro browser è possibile configurare a vostro piacimento il comportamento delle camere. Questa tipologia di videosorveglianza smart è diversa da come comunemente viene concepita perchè non registra 24su24h, ma ha un sistema di motion detection, cioè si attiva la registrazione in funzione del rilevamento del movimento. E’ possibile tramite App impostare i parametri desiderabili. Da qui potrete configurare a piacimento il comportamento delle telecamere. E’ possibile impostare diverse modalità: è possibile attivare o disattivare il rilevamento e la registrazione, programmarle in base all’orario e ai giorni desiderati. La modalità più apprezzata però è stata quello di geofencing, cioè l’attivazione delle telecamere in base alla posizione geografica del dispositivo, cioè se rientra nel raggio che abbiamo scelto, il sistema si attiva e disattiva, in base se siamo all’interno o all’esterno della zona scelta.
Le registrazioni effettuate sono salvate su un cloud netgear, dove abbiamo la possibilità di archiviare per 7 giorni in maniera gratuite tutte le registrazioni. Superato il range di 7 giorni, le registrazioni vengono automaticamente eliminate. Se vogliamo salvare una registrazione, tramite l’App possiamo effettuare il download e salvarla sul nostro dispositivo.

Il nostro giudizio: 

Le camere Arlo offrono una qualità di immagine abbastanza alta, l’illuminazione ad infrarossi è quasi perfetta. La possibilità di zoomare all’interno dell’App è una funzionalità eccellente e molto utile, a discapito di una normale e prevedibile perdita di qualità, che potrebbe essere un problema se abbiamo bisogno di riconoscere un volto o un oggetto. Quando la modalità di rilevamento è attiva, il movimento viene rilevato molto velocemente, inviando all’applicazione e alle mail che abbiamo impostato, un avviso con il link del video registrato. Possiamo inoltre settare la lunghezza della registrazione, da un minimo di 10 secondi ad un massimo di 120 secondi.
Una cosa che ci è piaciuta molto sta nel fatto di avere un piano basic gratuito per archiviare con un range di 7 giorni le registrazioni effettuate, e nel caso volessimo il video, possiamo scaricarlo direttamente sul nostro dispositivo. Inoltre abbiamo la possibilità di registrare continuamente, ma dobbiamo sottoscrivere un abbonamento annuo di 89€ per 30 giorni di registrazione o 139€/anno per 60 giorni, evitando continue notifiche, cosi avendo le registrazioni di tutta la giornata. Forse non è il massimo per questo tipo di sicurezza video smart, perchè bisogna ricordare sempre che sono alimentate a batteria, e la durata non sarà molto lunga.

Suggerimenti:

Se dovessimo suggerire a Netgear alcuni miglioramenti, partiremmo sicuramente da un sistema di alimentazione diversa, o da un utilizzo di batterie ricaricabili. E’ vero che il costo è irrisorio rispetto all’utilità, ma in alcune applicazioni casalinghe o project office diventa difficile nella gestione.
Un secondo suggerimento riguarda l’applicazione: in alcune situazioni l’avviso di movimento non è tempestivo; utilizzato su diversi smartphone, in alcuni abbiamo riscontrato qualche ritardo o bug, soprattutto con l’utilizzo in modalità geofencing.

Arlo Kit con due telecamere è in vendita su Amazon a 288,99€!