Oggi il team di applestylehd.com vi spiegherà come fare il jailbreak dei vostri dispoditivi apple con montato iOS 8.1.1 e 8.2 beta.

j2

Da pochi giorni è uscito il nuovo aggiornamento per iOS 8.1.1,ma un team di hacker cinesi,non ha perso tempo e ha rilasciato in tempo record un nuovo tool per sbloccare i nostri iDevice con a bordo l’ultima release del sistema operativo mobile della casa di Cupertino.

Ma questa volta il jailbreak non arriva dal team Pangu, ma dai connazionali del team Taig,un gruppo di hackers che avevano già fatto una comparsa tempo fà in un jailbreak del famosissimo team Evaders.

Ecco i dispositivi compatibili con questo tool del Team Taig :

  • iPhone 6 Plus
  • iPhone 6
  • iPhone 5S
  • iPhone 5C
  • iPhone 5
  • iPhone 4S
  • iPad 2
  • iPad 3
  • iPad 4
  • iPad Air
  • iPad Air 2
  • iPad Mini
  • iPad Mini 2
  • iPad Mini 3
  • iPod Touch 5G

Seguiamo passo a passo la guida che ci porterà allo sblocco del nostro device :

  • Assicurarsi di avere un dispositivo con a bordo iOS 8.1.1/8.2 beta
  • iTunes installato sul computer DOWNLOAD.
  • Il tool TaiG per Windows DOWNLOAD.

Prima di iniziare, vi raccomandiamo di :

  • Esegure un backup del vostro dispositivo su iTunes o iCloud
  • Disattivare “Trova il mio iPhone/iPad”
  • Disattivare lo sblocco di sicurezza dei dispositivi (Touch ID e Codice di Sicurezza)
  • Attivare la modalità Aereo

Ora andiamo a fare il jailbreak seguendo queste semplici operazioni :

  • Collegare il dispositivo al computer tramite USB
  • Fatto ciò, avviare il tool TaiG scaricato precedentemente
  • Il tool, riconoscerà il vostro dispositivo, state attenti perchè il tool è in versione cinese, quindi dovrete togliere l’ unica spunta attiva che trovate, per non installare Store di terze parti che potrebbero danneggiare il dispositivo

j3

  • Premere sul pulsante verde per avviare l’operazione di Jailbreak

j4

  • Appena lo sblocco sarà eseguito correttamente, vedrete sullo schermo e sulla applicazione stessa una faccina verde sorridente.

j5

Vi avvisiamo che questo tool non è veloce come quello di Pangu,che era praticamente immediato.Più o meno l’operazione  dura sui 7 minuti. Quindi non spaventatevi se vedete che i tempi non sono come quelli di Pangu.

Dopo aver finito la procedura, il dispositivo si avvierà e avrete così Cydia sullla vostra Home.

Basterà aprire Cydia ,aspettare che installi tutti i file di sistema, poi attendere un nuovo riavvio del dispositivo e alla riaccensione avrete completato la procedura.

L’operazione di jailbreak ad iOS 8.1.1/8.2 beta è completata


SHARE
Previous articleApple Watch in un Hands-on
Next articleiPad Air Plus: nuovi RUMORS dal Giappone
Alex Fabrello
Sono appassionato di tecnologia da sempre,mi interesso in particolare di smartphone ,tablet e computer sia Apple che Android. Mi piace modificare i device e provare tutte quelle soluzioni non ufficiali che offrono le varie community di sviluppatori. In particolare mi interesso di modding per Android,ma ultimamente sto seguendo molto gli sviluppatori che pubblicano i loro tweak su cydia per iOS. Sono entrato in AppleStyleHD.com nell'ottobre 2014 e ora mi occupo di scrivere articoli,recensire applicazioni ed accessori e creare tutorial per il blog.Prossimamente mi potrete trovare anche sul nostro nuovo canale youtube,dove pubblicherò le mie videorecensioni e videotutorial insieme ad i ragazzi di AppleStyleHD.